Lecce

Una città unica, la Firenze del Sud!

     

Nel Salento è Lecce la città maggiormente città ricca di cultura e storia a tal punto da affascinare e stupire turisti e visitatori sempre presenti nel corso dell’anno,

Capoluogo dell’omonima provincia, Lecce è tra le più belle città d’arte del meridione italiano. Le sue  origini messapiche e i resti archeologici della dominazione romana si fondono con la ricchezza del barocco leccese presente nelle chiese e nei palazzi del centro. Il sto stile è caratterizzato dalla pietra leccese, un materiale calcareo, facilmente modellabile e dai colori caldi, che dona luce e colore a questa splendida cittadina.

Le vie del centro di Lecce sono un vero e proprio museo a cielo aperto.

Ne sono esempio la nota Piazza del Duomo, che ospita il Duomo o Cattedrale di Maria SS. Assunta – con un campanile e due facciate, il palazzo Vescovile, di epoca rinascimentale e il palazzo del Seminario.

Nelle sue vie, passeggiando nelle vicinanze, ci si imbatte nella nota Piazza S.Oronzo con il suo elegante Palazzo del Seggio, noto anche come il “Sedile”, oggi sede di interessanti esposizioni e mostre, nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, nel maestoso Anfiteatro romano, di forma ellittica ed infine nel simbolo della città, la statua di S.Oronzo, la quale erge su una colonna romana.

Nei dintorni sarà possibile ammirare il  Castello Carlo V, bastione fortificato edificato nel ‘500 per volontà dell’imperatore Carlo V ma che comprende un corpo centrale antecedente, del XII secolo, ed elementi completati in epoca successiva, come il fossato. Usato in passato a scopo difensivo, il Castello ospita ad oggi iniziative a scopo culturale e mostre d’arte.

È assolutamente da visitare, per il suo armonioso equilibrio fra stile classico e barocco e la bellezza degli interni, la Basilica di Santa Croce, iniziata nel ‘300 e completata a cavallo fra ‘500 e ‘600. La monumentale facciata, anch’essa divenuta simbolo della città barocca, nacque ad opera di Francesco Antonio Zimbalo e Cesare Penna, è ricca di simboli cristiani e sormontata da un grande rosone centrale.

Un’altra particolarità della città di Lecce sono le sue porte d’accesso, ubicate anticamente lungo un perimetro che racchiudeva al suo interno la città.

Esattamente, il centro antico della città era racchiuso entro quattro porte: Porta Rudiae, Porta San Biagio e Porta Napoli e Porta di San Martino, le prime ristrutturate ed ancora presenti ad oggi, mentre l’ultima è andata distrutta nell’800 e non vi sono più tracce.

Queste quattro porte facevano parte di un articolato sistema di difesa, voluto da Carlo V, costituito dalle mure urbiche e finalizzato a proteggere la città da attacchi esterni.

 

Un tour nella magica Lecce, per chi viene a visitare il nostro Salento, è assolutamente consigliato!

Per tale ragione abbiamo scelto i migliori partner del territorio, che vi condurranno in una fantastica visita guidata a respirare la storia di questa città unica e speciale.

 

 

Contatta una guida turistica

Scopri una delle città più belle della Puglia accompagnato da guida locale









Richiesta prenotazioneRichiesta informazione

Accetto i termini d'uso del servizio e l'informativa sulla privacy.

Search

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 People
0 Children
Pets
Size
Price
Servizi
in struttura

Confronta strutture

Confronta